Soda bread con frutta secca: il pane veloce senza lievitazione

Il soda bread è un pane super veloce da preparare in casa anche per chi, proprio come me, non si cimenta mai in lievitati e in lunghe preparazioni!

Infatti il soda bread, detto anche pane irlandese, si prepara senza l’impiego del lievito e giusto nel tempo di unire in una ciotola tutti gli ingredienti.

Ingredienti:

  • 320 gr farina tipo 2 o in alternativa 260 di farina tipo 1/2 + 60 g farina di grano saraceno
  • 250 ml latticello realizzato con 125 gr di yogurt bianco semplice + 125 ml di latte + 2 cucchiaini di succo di limone
  • 1 cucchiaino raso di sale
  • 2 cucchiaini di bicarbonato di sodio
  • 100 g di frutta secca mista sgusciata (io ho messo noci, arachidi e mandorle)

Procedimento:

In una ciotola realizza il latticello unendo yogurt, latte e succo di limone e lascia riposare per almeno 15 minuti. In un’altra ciotola aggiungi farina, sale e bicarbonato. Mescola e, trascorso il tempo necessario, unisci anche il latticello. Unisci anche la frutta secca aiutandoti con le mani e aggiungendo un altro po’ di farina nel caso in cui l’impasto risulti troppo appiccicoso. Forma una palla e mettila in una tortiera di 18 cm di diametro ricoperta con carta da forno. Realizza una croce sopra e cuoci per circa 30/35 minuti a 220 gradi in forno statico.

Il soda bread si mantiene morbido all’interno per 3/4 giorni. Nel caso in cui si dovesse seccare tosta le fette per gustarle!

Puoi gustare il tuo soda bread con frutta secca a colazione o come spuntino con la marmellata o con dello yogurt e una spolverata di cannella oppure come fonte di carboidrati durante i tuoi pasti.